POLI RENATO - Sicurezza degli ambienti di lavoro

NOVITA'

Correlazione infortunio con falsi attestati

Articolo tratto da: www.studiofonzar.com

Attestato di formazione del lavoratore che ha causato l’infortunio dimostratosi falso per le anomalie sulla data e le verifiche svolte presso la Società di formazione: condannato penalmente il datore di lavoro.

Una interessante sentenza del mese scorso (Cassazione Penale, Sez.VII, 17 aprile 2019 n.16715) ha gettato una luce sul problema della non veridicità della documentazione di salute e sicurezza e, in particolare, sulla questione relativa ai falsi attestati di formazione.

https://www.puntosicuro.it/sicurezza-sul-lavoro-C-1/rubriche-C-98/sentenze-commentate-C-103/falsi-attestati-di-formazione-una-recente-sentenza-di-cassazione-AR-19065/

 

 

Le società cooperative

Utile conoscere scopi e finalità della società cooperativa, sempre più presente nel panorama lavorativo attuale.

La società cooperativa non è una agenzia di somministrazione del personale.

La nuova norma CEI EN 60204-1: 2018

Articolo tratto da: www.studiofonzar.com

E' in vigore la nuova norma CEI EN 60204-1:2018 che annulla e sostituisce la precedente.

Questa nuova edizione include le seguenti modifiche tecniche rispetto alla precedente:
– aggiunta di requisiti per affrontare le applicazioni che coinvolgono i Power Drive System (PDS);
– cambiamento nell’elenco delle differenze nazionali;
– chiarimenti sui dispositivi di sezionamento dell’alimentazione,
– revisione dei requisiti di compatibilità elettromagnetica (EMC);
– chiarimenti sui requisiti per la protezione contro le sovracorrenti;
– requisiti per calcolare la corrente nominale di cortocircuito;
– revisione dei requisiti dei collegamenti dei conduttori di protezione ed equipotenziali;
– riorganizzazione e revisione dell’articolo 9 relativo ai circuiti e funzioni di comando e controllo, compresi i requisiti relativi all’arresto del PDS all’arresto di emergenza e alla protezione del circuito dalle sovracorrenti;
– revisione dei requisiti della documentazione tecnica;
– aggiornamento generale in relazione agli standard normativi e ai riferimenti bibliografici.

 

Uso cellulari - Sentenza TAR del Lazio

Pur non essendo ancora dimostrato il nesso causale tra insorgenza di tumori e uso di smartphone, una sentenza del Tar del Lazio ha parzialmente accolto l’appello presentato dall’Associazione per la prevenzione e la lotta all’elettrosmog e impone ai ministeri competenti di mettere in atto nei prossimi mesi una campagna informativa per dare “… indicazione delle modalità d’uso e dei rischi per la salute e per l’ambiente connessi all’uso di telefoni cellulari e cordless“.

Studio Tecnico Poli Renato

Strada di Bertesina 108 - 36100 Vicenza (VI) - P.Iva 03017300249 | Tel e Fax 0444.1802746 Mobile: 328.4195064
Iscritto al n.1643 del Collegio dei Periti Industriali della prov. di Vicenza | Iscritto all’Albo dei Consulenti Tecnici del Tribunale di Vicenza
Policy Privacy & Cokie | Sitemap

Questo sito, utilizza cookie.

Per saperne di piu'

Approvo