POLI RENATO - Sicurezza degli ambienti di lavoro
  • Home
  • News
  • LE DOMANDE SUI LAVORATORI SOMMINISTRATI

NOVITA'

LE DOMANDE SUI LAVORATORI SOMMINISTRATI

Convinzione n.1: Non devo fare niente sulla sicurezza, non è un mio dipendente, ci deve pensare l'agenzia

SBAGLIATO

Il lavoratore somministrato ha gli stessi diritti degli altri lavoratori in materia di sicurezza, per cui deve essere: formato, addestrato, provvisto di dispositivi di protezione individuale (DPI)  ed eventuale sorveglianza sanitaria.

 

Convinzione n.2: Ma la formazione non dovrebbe farla l’agenzia?

ESATTO

Ma la normativa dice anche che il contratto può prevedere diversamente, e se andate a vedere il contratto scoprirete che la formazione è a carico vostro.

Ma adesso lo sapete e quindi siete pronti per la prossima assunzione.

 

Convinzione n.3: Però alla sorveglianza sanitaria (visite mediche) ci pensa l’agenzia vero?

SBAGLIATO

Il giudizio di idoneità alla mansione può essere emesso solo dal medico competente (medico del lavoro) aziendale, solo lui può quindi effettuare le visite mediche.

 

Convinzione n.4: I dispositivi di protezione individuale (DPI) li può fornire l’agenzia?

…E VA BENE…

Ma che sia scritto nel contratto e sia vigilato il lavoratore.

 

 

Studio Tecnico Poli Renato

Strada di Bertesina 108 - 36100 Vicenza (VI) - P.Iva 03017300249 | Tel e Fax 0444.1802746 Mobile: 328.4195064
Iscritto al n.1643 del Collegio dei Periti Industriali della prov. di Vicenza | Iscritto all’Albo dei Consulenti Tecnici del Tribunale di Vicenza
Policy Privacy & Cokie | Sitemap

Questo sito, utilizza cookie.

Per saperne di piu'

Approvo